Chiara di “Oltre le storie”

Mi chiamo Chiara, sono mamma di Amelie, maestra di scuola dell’infanzia per vocazione, cerca-cose e artigiana per passione.

Sono nata e cresciuta ad Albinea, dove vivo da tutta la vita, nipote di contadini, figlia di postini, la mia mamma, anche se non lo ha mia ammesso era molto creativa e il mio papà è la persona più visceralmente legata alla natura che io abbia mai conosciuto, sono sorella maggiore di un contadino e di un’artista.

IMG_6712

Amo le montagne e il profondo senso di infinito che ti infondono e amo un montanaro, amo i colori, tutti, quelli nei barattoli, quelli dei pastelli appena temperati, quelli dell’autunno e quelli dell’estate, amo i fiori di campo, i non ti scordar di me, i fiordalisi, i papaveri, le violette, amo le scatole piene di piccoli oggetti che raccontano una storia,  amo utilizzare le cose insignificanti per dargli una seconda vita, non butto niente ma re-invento e creo, amo le ciliegie, l’erbazzone e le torte fatte in casa, amo l’aria frizzantina delle sere di primavera, i cieli di maggio quando il sole si liquefa all’orizzonte e le ombre sono lunghe e dorate, amo le fossete di mia figlia quando ride, amo il profumo delle cartolerie, amo ascoltare i ruscelli, amo schiacciare le foglie secche con la ruota della bici, amo i mercatini dell’usato, amo il carnevale.

 

Amo dipingere su TUTTO, ma in particolare lo faccio su stoffa, realizzo oggetti unici e personalizzati sulla base dei desideri e delle richieste di chi mi contatta. Potete trovarmi su Facebook alla pagina CHICCHI DI CHI.

Amo leggere da sempre, per me, per i bimbi che mi circondano, amo i libri illustrati, perchè le “figure”, i disegni e i colori sono un valore aggiunto di una potenza strepitosa.

chi lettura

Credo che ognuno di noi abbia un estremo bisogno di cose belle e di gesti gentili ed io mi affido al potere dei colori e dei libri, portatori di bellezza e balsamo per l’anima.

Amo i libri e a casa posso dire che io e la mia bimba abbiamo una fornita libreria, costruita negli anni.

Ho iniziato ad acquistare i primi libri per bambini, dopo aver svolto un anno di servizio civile volontario presso la sala ragazzi della Biblioteca Comunale “A. Panizzi” di Reggio Emilia, molto prima di diventare mamma e maestra.

Quando scelgo un libro, quando decido che quel libro debba entrare a far parte della mia libreria è sostanzialmente per tre ragioni:

  • perchè fa risuonare, dentro di me, qualcosa di famigliare, facendo vibrare ricordi ed emozioni.
  • per la reazione che hanno i bambini mentre ascoltano, con orecchie ed occhi, la mia lettura
  • per la capacità intrinseca al libro di farsi da trampolino per idee, attività, pensieri.

Nella mia rubrica “Oltre le storie” vi parlerò di libri che faranno riferimento soprattutto a quest’ultimo aspetto, cioè alle possibilità di uscire dalla carta per diventare altro.

IMG_4919

Mentre sfoglio un libro, spesso ne immagino altri utilizzi, ne nascono suggestioni che talvolta scaturiscono in progetti operativi che propongo ai miei bimbi a scuola.

Nella mia rubrica vorrei, inoltre, farvi scoprire testi poco conosciuti, magari di qualche anno fa, ma che meritano di essere valorizzati perché portatori di idee creative speciali dandogli così il giusto valore e una “nuova vita”.

Chiara

Annunci

Una risposta a "Chiara di “Oltre le storie”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...