Un leone dentro

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella propria vita, di non sentirsi a proprio agio con noi stessi: i bambini ne sanno qualcosa poiché durante il loro cammino di crescita e maturazione spesso vorrebbero essere chi non sono oppure non si sentono “forti” o “grandi” come vorrebbero e vedono magari negli amici più grandi o negli adulti degli idoli da raggiungere.

Credo che sia importante, invece, sostenere i nostri bambini nel sentirsi bene con se stessi e sapersi accettare per come sono, perché ognuno di noi, con le proprie caratteristiche personali (compresi i nostri punti deboli), è unico e può costituire un aiuto verso l’altro. La bellezza sta nell’essere individui unici!

IMG_0535

Come sempre la letteratura per l’infanzia ci viene in aiuto offrendo testi pensati per affrontare determinate tematiche e sensibilizzare il lettore. “Un leone dentro”, edito dalla casa editrice Zoolibri, racconta la storia di un topolino che, data la sua minuscola corporatura, viene ignorato, calpestato e dimenticato da tutti. Dall’altra parte troviamo un leone, l’esatto opposto del topolino, grande, maestoso e adorato da tutti gli animali: bastava uno dei suoi ruggiti per mostrare a tutti di che pasta era fatto. Sentirsi sempre il più piccolo era diventato davvero insostenibile per il topolino e così decise di voler andare dal leone per imparare a ruggire come lui, pensando così di risolvere il suo disagio. Immancabile ecco quindi arrivare il colpo di scena che farà capire al topolino, ma anche al lettore, che ognuno di noi ha dentro di sé differenti paure, ma allo stesso tempo una grande forza, di cui dobbiamo solo prendere consapevolezza.

Questo testo mi ha colpito molto poiché attraverso una storia semplice, chiara, con personaggi conosciuti e amati dai bambini, lancia un messaggio davvero importante: si può avere l’aspetto di un topolino indifeso e sentirsi un leone, così come si può apparire fieri e sicuri di sé, ma covare dentro la più grande delle paure. Ognuno di noi ha le proprie debolezze che ci rendono fragili, ma allo stesso tempo possiamo far emergere forza e coraggio inaspettati davanti alle difficoltà.

IMG_0529

Non importa se siamo topolini o leoni, l’importante è essere se stessi sempre con la consapevolezza dei propri punti deboli, ma soprattutto dei propri punti di forza: grazie ad un pensiero positivo, si possono superare i propri limiti, le proprie emozioni e di conseguenza le difficoltà. Non bisogna fermarsi alle apparenze, ma andare oltre e scoprire che il piccolo può essere anche il più forte e viceversa!

“Un leone dentro” si presenta con un formato abbastanza grande, quasi dalla forma quadrata, dove l’immagine in copertina può trarre in inganno rispetto alla storia raccontata, ma che va a definire lo stile grafico. Le parti scritte si inseriscono tra le illustrazioni attraverso un carattere ben visibile, chiaro e caratterizzato dal maiuscolo: questo gioco di dimensioni segue il punto di vista del topolino e soprattutto il suo stato emotivo. 

IMG_0533

Le illustrazioni sono davvero molto belle: dimensioni grandi, tratto deciso, colori ben definiti e molta attenzione all’espressività dei personaggi sono in grado di restituire in maniera significativa la parte emotiva. Le illustrazioni riescono a dare una forte caratterizzazione dei personaggi: il topolino rappresentato con orecchie e occhi molto grandi, quasi sproporzionati rispetto al resto del corpo che è minuto, mentre il leone dagli occhi giallo acceso, quasi fluorescente, naso enorme e criniera maestosa in contrasto con la postura accovacciata ed impaurita ci restituisce la perfetta immagine di un animale imperioso, ma dal carattere debole.

Vorrei concludere con alcune note tratte dal sito web della casa editrice: ZOOlibri è una casa editrice indipendente che nasce a Reggio Emilia nel 2001 e si occupa di produzione di albi illustrati per bambini e ragazzi. L’obiettivo della casa editrice è produrre propri titoli e tradurli all’estero, trovando artisti sempre nuovi e innovativi. Potete visitare il loro sito internet per approfondimenti e per scoprire il loro catalogo cliccando qui.

“Non serve essere GRANDI e GROSSI per RUGGIRE”

IMG_0526

 

“Un leone dentro” di Rachel Bright e J. Field, edito da Zoolibri, 2017.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...