Le mamme ballerine

Ho visto mamme ballerine scaldarsi per uno spettacolo in 12 minuti, giusto la durata di due puntate di Masha e Orso e fare una performance impeccabile.

Ho visto mamme ballerine ripassare un passo a due tenendo in braccio la figlia di un anno e mezzo.

Ho visto mamme ballerine interrompere una prova perché: “Mamma, mi scappa la pipì”, per poi riprenderla come se nulla fosse.

Ho visto mamme ballerine dare lezione ad uno stage e subito dopo cercare di addormentare il figlio nell’altra sala.

Ho visto mamme ballerine rinunciare ad un momento di pausa per dare da mangiare alla propria bimba.

IMG_7738

Ho visto mamme ballerine tornare a ballare a tre mesi dal parto.

Ho visto mamme ballerine allattare tra una prova e l’altra.

Ho visto mamme ballerine rinunciare ad un giorno di vacanza col proprio bimbo per la propria passione e lavoro.

Ho visto mamme ballerine controllare il telefono ogni 5 minuti solo per sapere se: “Ha mangiato? Ha fatto pipì? Ha fatto cacca? È allegro? Gioca?”

Ho visto mamme ballerine rinunciare a gran parte del loro stipendio per una tata perché gli orari del teatro sono strani e i nonni sono lontani e se si vuole ballare quella è l’unica soluzione.

IMG_8708

Ho visto mamme ballerine cucire tutù con il figlio in braccio perché: “Posso vedere anche io, mamma?”

Ho visto mamme ballerine che pur di passare una settimana in più insieme al loro bimbo hanno pagato il viaggio e l’albergo a nonna e figlio, anche se sapevano che sarebbe stato più stancante, che sarebbero andate a letto tardi e si sarebbero svegliate presto.

IMG_8663

Ho visto cose che voi umani vi potete solo immaginare… (cit. Blade Runner)

E nonostante ciò l’avere un figlio è ancora visto come una cosa debilitante, scomoda dalla nostra società, invece di essere considerata una marcia in più, un valore aggiunto.

Perché da quando sono mamma le mie priorità sono cambiate (di certo al primo posto non c’è più il mio lavoro, ma la felicità di mio figlio). Al contrario di prima però assaporo ogni attimo passato in sala prove o in palco, più di prima, perché è uno spazio che è rimasto tutto mio dove ancora sono la IO ballerina e non la IO mamma, e lo difendo con tutta me stessa.

Annunci

2 thoughts on “Le mamme ballerine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...